Richard Woods

(Chester, Regno Unito, 1966)

Richard Woods è un artista inglese laureato alla Slade School of Fine Art di Londra nel 1990. Woods si forma come scultore, ma preferisce pensare al proprio lavoro in termini di superfici. I suoi interventi architettonici riguardano principalmente il rifacimento o la copertura di strutture esistenti tramite rivestimenti o installazioni. Woods è selezionato per la settima edizione del Barclays Young Artist Award della Serpentine Gallery di Londra nel 1991 e tiene le sue prime mostre personali alla Hales Gallery di Londra nel 1992 e nel 1994. Da allora espone frequentemente in Gran Bretagna, Europa, Giappone, Corea e Stati Uniti. Ha collaborato con importanti case di moda progettando i pavimenti e gli arredi dei negozi. Nel 2003, la sua ripavimentazione di un chiostro è stato il fulcro della mostra della Henry Moore Foundation alla Biennale di Venezia, ed è stato uno dei nove artisti scelti per rappresentare il Regno Unito all’Expo 2005 in Giappone. Ha completato un’importante commissione in Corea del Sud per i Giochi olimpici invernali di Pyeongchang del 2018.