Marco Zanuso Jr.

(Milano, 1954)

Marco Zanuso è un designer italiano. Si laurea in Architettura a Firenze con una tesi sperimentale che gli permette di entrare in contatto con l’Architettura Radicale e i suoi protagonisti: Superstudio, Michele De Lucchi, Andrea Branzi, gli UFO, Alessandro Mendini ed Ettore Sottsass. Trascorre lunghi periodi in Francia, Spagna, e soprattutto negli Stati Uniti, scoprendo e facendosi coinvolgere dall’architettura di Arcosanti, dalla Land Art, da Berkeley e dai primi esperimenti sull’energia solare. A Vienna fonda con altri artisti e architetti un gruppo chiamato Rastlos che svolge attività di consulenza e ricerca sull’urbanistica, organizzando mostre e seminari. Lavora come architetto e designer con lo zio Marco Zanuso Senior e contemporaneamente collabora come assistente di Enzo Mari e Achille Castiglioni al Politecnico di Milano. Tra il 1987 e il 1988 sviluppa alcuni progetti per Memphis. Nel 1991 apre a Milano, con Daniel Nava, uno studio dedicato al design industriale e alla progettazione architettonica di edifici residenziali, interni per uffici, abitazioni private e allestimenti fieristici. Zanuso sviluppa inoltre progetti e sperimentazioni con piccoli produttori e artigiani.