Julião Sarmento

(Lisbona, Portogallo, 1948)

Julião Sarmento è un artista multimediale e pittore. Ha studiato Pittura e Architettura alla Scuola di Belle Arti di Lisbona.
Come artista interdisciplinare, nel corso della sua carriera Sarmento ha lavorato con una vasta gamma di media: pittura, disegno, scultura, fotografia, film, video, performance, suono e installazione. Ha anche sviluppato diversi significativi progetti site-specific. Il lavoro di Sarmento affronta temi quali la complessità delle relazioni interpersonali, l’interazione psicologica, la sensualità, il voyeurismo e la trasgressione. Negli ultimi cinquant’anni il suo lavoro è stato esposto in tutto il mondo, all’interno di mostre personali e collettive. Sarmento ha rappresentato il Portogallo alla Biennale di Venezia (1997). È stato incluso in documenta 7 (1982) e documenta 8 a Kassel (1987), e alla Biennale di San Paolo nel 2002. Il suo lavoro è incluso in numerose collezioni pubbliche e private.