Gerhard Merz

(Mammendorf, Germania, 1947)

Gerhard Merz è un artista tedesco che vive e lavora tra Berlino e Pescia, in Toscana. La carriera di Merz è dedicata a sviluppare e perfezionare le idee fondamentali del modernismo. I suoi dipinti monocromi di grandi dimensioni sono caratterizzati da pigmenti classici e da una sapiente lavorazione manuale. Le sue opere sono esperimenti, territori in cui indagare la perfezione. Per raggiungere questo obiettivo, Merz incorpora nel suo lavoro l’architettura come standard e riferimento di significato, per ottenere una purezza formale rigorosa e mantenere alta la complessità di idee dietro le forme. Dal 1977, per quattro anni consecutivi, ha esposto a documenta a Kassel e nel 1997 ha progettato il padiglione della Germania per la Biennale di Venezia.