Denis Santachiara

(Campagnola Emilia, Reggio Emilia, 1950)

Denis Santachiara è un designer che lavora all’incrocio tra nuove tecnologie, arte e design, alla ricerca delle potenzialità linguistico-poetiche del mondo artificiale. Le sue creazioni sono oggetti progettati con grande attenzione all’uso interattivo. Inizia la sua carriera nel 1980 e nel 1986 vince il Premio Compasso d’Oro ADI. Collabora per il design e la ricerca di nuovi prodotti con aziende italiane e straniere. Partecipa a diverse mostre come la Biennale di Venezia del 1980, documenta 8 a Kassel, la Triennale di Milano dell’‘82-‘84-‘86, la Quadriennale di Roma del 1999. Il suo lavoro è esposto nelle collezioni permanenti di importanti musei quali il MoMA Museum of Modern Art di New York, il Musée des Arts Décoratifs e il Centre G. Pompidou di Parigi. Oltre all’insegnamento presso la NABA Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, tiene seminari universitari ed è autore di numerosi articoli e saggi su riviste specializzate.